Discussion:
La Regione Puglia attui politiche per Software Libero
(too old to reply)
unknown
2010-11-24 13:37:26 UTC
Permalink
?COMUNICATO STAMPA

24 NOVEMBRE 2010
========================================================================

La Regione Puglia attui politiche per Software Libero

========================================================================

Apprendiamo che il Presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, è in
procinto di siglare questo pomeriggio a Roma un Protocollo d'Intesa con
l?amministratore delegato di Microsoft Italia, Pietro Scott Jovane.

Obiettivo dichiarato dell'accordo, quello di «promuovere l?innovazione e
l?eccellenza nell?ideazione, sviluppo e utilizzo delle tecnologie e
delle soluzioni informatiche».

L'Associazione per il Software Libero esprime fermamente la sua più
netta contrarietà ad un accordo di questo tipo, purtroppo l'ennesimo,
tra una Pubblica Amministrazione ed un monopolista più volte condannato
per abuso di posizione dominante sul mercato.

È poco comprensibile come il Presidente di un partito che afferma che
«parlare di copyleft, di software libero, di neutralità della rete sia
una necessità per un partito moderno, così come lo è parlare di lavoro,
ambiente, economia e diritti civili» [1] possa, alla prova dei fatti,
muoversi in direzione diametralmente opposta.

E' poco comprensibile come chi si è fatto portavoce dei movimenti in
favore della necessità di mantenere pubblico un bene fondamentale per la
vita, quale l'acqua, non colga l'importanza di un analogo ragionamento
per il software. La libertà del software non è questione che interessi
solo tecnici, informatici o appassionati; al contrario, in una società
ogni giorno più digitale la libertà del software riguarda da vicino la
libertà dei cittadini e condiziona pesantemente la possibilità di
rendere concreti ed effettivi i diritti civili.

Il software deve essere libero. Per ragioni etiche, non tecniche.


Crediamo che una Pubblica Amministrazione commetta un grave errore
politico siglando un Protocollo d'Intesa con Microsoft. Auspichiamo che
il Presidente Vendola se ne renda conto e, conformando il proprio agire
alle idee ed ai principi affermati, lasci cadere nel nulla il protocollo
d'intesa che sta per sottoscrivere con Microsoft e, dopo più attenta
riflessione, attui invece politiche di favore per il Software Libero, in
linea con quanto già fanno altre regioni (come il Piemonte ed il Veneto)
più attente agli interessi collettivi. Solo il Software Libero può
garantire lo sviluppo di un ecosistema locale di imprese, associazioni,
realtà sociali con reale ricaduta sul territorio.

L'Associazione per il Software Libero si mette a completa disposizione
dell'amministrazione regionale pugliese qualora decidesse di
approfondire su questa tematica.

Renzo Davoli

Presidente dell'Associazione per il Software Libero

[1] http://www.sinistraeliberta.eu/vetrina/ecologia-della-conoscenza

===================================================

Chi siamo

===================================================

L'Associazione per il Software Libero (Assoli) è un'organizzazione senza
scopo di lucro costituita nel 2000 per promuovere la libertà nell'utilizzo
di programmi informatici e difendere i diritti degli utilizzatori di
Software Libero. Per raggiungere i suoi scopi l'Associazione promuove lo
sviluppo e l'uso di Software Libero nella Pubblica Amministrazione, nelle
scuole, nelle imprese pubbliche e private ed in tutti gli ambiti del
tessuto sociale. Negli ultimi anni l'Associazione ha realizzato campagne
d'informazione ed azioni giudiziarie ed ha interagito con la P.A. per
promuovere politiche pubbliche a favore del Software Libero.

===================================================

Contatti

===================================================

web: http://softwarelibero.it
mail: info a softwarelibero.it
Tel: (+39) 06 99291342
Fax: (+39) 06 83391642

--
Lista di annunci dell'Associazione Software Libero
http://softwarelibero.it/
unknown
2010-11-24 14:50:36 UTC
Permalink
serve il comunicato messo su qualche sito web per linkarlo

ciao ginetto
Post by unknown
24 NOVEMBRE 2010
unknown
2010-11-24 15:06:06 UTC
Permalink
FB

è un inizio
http://www.facebook.com/pages/nizan-Open-Source-Solutions/175536925899#!/notes/nizan-open-source-solutions/coerenza-signor-presidente/464226473171
Post by unknown
serve il comunicato messo su qualche sito web per linkarlo
ciao ginetto
Post by unknown
24 NOVEMBRE 2010
_______________________________________________
http://lists.softwarelibero.it/mailman/listinfo/discussioni
Totale iscritti: 368 al 06/11/2010
Questa è una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione per il Software Libero.
--
--
[nizan] Open Source Solutions
Cristina Colognesi
via Marconi, 14
40033 Casalecchio di Reno (BO)
tel.  +39 0516130689
fax. +39 05119982657
http://www.nizan.it
mail:ccolognesi a nizan.net

"Ai sensi del D.Lgs. 196/2003, si precisa che le informazioni contenute in
questo documento sono strettamente riservate ed ad uso esclusivo del
destinatario. In caso di ricevimento (anche parziale) del presente documento
da parte di soggetto diverso dal destinatario indicato, questi deve ritenersi
diffidato dal farne uso a qualsiasi titolo e distruggere il file erroneamente
ricevuto.

This mail and any attached files are confidential and may be legally
privileged. If you are not the intended recipient,any disclosure,
reproduction, copying, distribution, or other dissemination or use of this
communication is strictly prohibited. If you have received this transmission
in error, please notify the sender immediately and then delete this mail."
unknown
2010-11-24 15:14:56 UTC
Permalink
sarebbe meglio sulla pagina ufficiale di assoli o altre sigle simili.

forse e' meglio far riferimento al comunicato stampa originale:
http://lists.softwarelibero.it/pipermail/annunci/2010-November/000130.html

quel che hai messo online manca di alcuni pezzetti... grazie comunque

ciao ginetto
Post by unknown
FB
è un inizio
http://www.facebook.com/pages/nizan-Open-Source-Solutions/175536925899#!/notes/nizan-open-source-solutions/coerenza-signor-presidente/464226473171
Post by unknown
serve il comunicato messo su qualche sito web per linkarlo
ciao ginetto
Post by unknown
24 NOVEMBRE 2010
_______________________________________________
http://lists.softwarelibero.it/mailman/listinfo/discussioni
Totale iscritti: 368 al 06/11/2010
Questa è una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione per il Software Libero.
unknown
2010-11-24 15:15:35 UTC
Permalink
sarebbe meglio sulla pagina ufficiale di assoli o altre sigle simili.

forse e' meglio far riferimento al comunicato stampa originale:
http://lists.softwarelibero.it/pipermail/annunci/2010-November/000130.html

quel che hai messo online manca di alcuni pezzetti... grazie comunque

ciao ginetto
Post by unknown
FB
è un inizio
http://www.facebook.com/pages/nizan-Open-Source-Solutions/175536925899#!/notes/nizan-open-source-solutions/coerenza-signor-presidente/464226473171
Post by unknown
serve il comunicato messo su qualche sito web per linkarlo
ciao ginetto
Post by unknown
24 NOVEMBRE 2010
_______________________________________________
http://lists.softwarelibero.it/mailman/listinfo/discussioni
Totale iscritti: 368 al 06/11/2010
Questa è una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione per il Software Libero.
unknown
2010-11-24 15:19:48 UTC
Permalink
Post by unknown
sarebbe meglio sulla pagina ufficiale di assoli o altre sigle simili.
http://lists.softwarelibero.it/pipermail/annunci/2010-November/000130.html
quel che hai messo online manca di alcuni pezzetti... grazie comunque
ciao ginetto
Noi abbiamo inserito integralmente il vostro comunicato nell'articolo
sul nostro sito....

http://www.fsugitalia.org/wp/2010/11/vendola-la-puglia-e-microsoft/

Se serve...
Post by unknown
Post by unknown
FB
è un inizio
http://www.facebook.com/pages/nizan-Open-Source-Solutions/175536925899#!/notes/nizan-open-source-solutions/coerenza-signor-presidente/464226473171
Post by unknown
serve il comunicato messo su qualche sito web per linkarlo
ciao ginetto
Post by unknown
24 NOVEMBRE 2010
_______________________________________________
http://lists.softwarelibero.it/mailman/listinfo/discussioni
Totale iscritti: 368 al 06/11/2010
Questa è una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione per il Software Libero.
_______________________________________________
http://lists.softwarelibero.it/mailman/listinfo/discussioni
Totale iscritti: 368 al 06/11/2010
Questa è una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione per il Software Libero.
--
########################################
Alexjan Carraturo
admin of
Free Software Users Group Italia
http://www.fsugitalia.org
Fedora Ambassador: Axjslack
openSUSE Ambassador: Axjslack
Free Software Foundation Europe Fellow 1623
Software Freedom International board member
########################################
unknown
2010-11-24 17:01:12 UTC
Permalink
Il giorno 24 novembre 2010 16:19, Alexjan Carraturo <axjslack a gmail.com> ha
Post by unknown
Noi abbiamo inserito integralmente il vostro comunicato nell'articolo
sul nostro sito....
http://www.fsugitalia.org/wp/2010/11/vendola-la-puglia-e-microsoft/
Se serve...
Si serve, ma a mio parere, sarebbe opportuno inserire tra le fonti il link
ufficiale della regione Puglia:
http://www.regione.puglia.it/index.php?page=pressregione&opz=display&id=9308

Dal quale e' scaturito il motivo dello stesso comunicato.

Vincenzo
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: <http://lists.softwarelibero.it/pipermail/discussioni/attachments/20101124/b51ef282/attachment.html>
unknown
2010-11-24 17:27:20 UTC
Permalink
Il 24 novembre 2010 18:01, Vincenzo Linux Club Conversano
Post by unknown
Il giorno 24 novembre 2010 16:19, Alexjan Carraturo <axjslack a gmail.com> ha
Post by unknown
Noi abbiamo inserito integralmente il vostro comunicato nell'articolo
sul nostro sito....
http://www.fsugitalia.org/wp/2010/11/vendola-la-puglia-e-microsoft/
Se serve...
Si serve, ma a mio parere, sarebbe opportuno inserire tra le fonti il link
http://www.regione.puglia.it/index.php?page=pressregione&opz=display&id=9308
Dal quale e' scaturito il motivo dello stesso comunicato.
Vincenzo
Ottimo suggerimento, ma in realtà nel nostro articolo era già presente
sotto forma di Link, oltre ad essere inserito il testo integrale del
comunicato sotto forma di citazione. Rimettere ancora il link mi
sembrava un pelo ripetitivo.
--
########################################
Alexjan Carraturo
admin of
Free Software Users Group Italia
http://www.fsugitalia.org
Fedora Ambassador: Axjslack
openSUSE Ambassador: Axjslack
Free Software Foundation Europe Fellow 1623
Software Freedom International board member
########################################
unknown
2010-11-24 16:19:11 UTC
Permalink
Post by unknown
FB
è un inizio
ma non è internet :)
unknown
2010-11-25 10:43:58 UTC
Permalink
Il 24 novembre 2010 14:37, Associazione software libero
<info a softwarelibero.it> ha scritto:
[...]
Crediamo  che  una Pubblica  Amministrazione  commetta  un grave  errore
politico siglando un Protocollo  d'Intesa con Microsoft. Auspichiamo che
il Presidente Vendola se ne  renda conto e, conformando il proprio agire
alle idee ed ai principi affermati, lasci cadere nel nulla il protocollo
d'intesa che  sta per  sottoscrivere con Microsoft  e, dopo  più attenta
riflessione, attui invece politiche di favore per il Software Libero, in
linea con quanto già fanno altre regioni (come il Piemonte ed il Veneto)
più  attente agli  interessi collettivi.   Solo il  Software  Libero può
garantire lo sviluppo di  un ecosistema locale di imprese, associazioni,
realtà sociali con reale ricaduta sul territorio.
[...]

Solo un appunto,

in Piemonte esiste si, una legge regionale[1] che promuove il software
libero nella PA, ma non viene assolutamente fatta applicare.

E mi dicono che anche in Veneto la realtà sia simile (ma non ho
informazioni più precise)

Ciao,

[1] http://arianna.consiglioregionale.piemonte.it/base/coord/c2009009.html
--
Marco Bertorello
System Administrator
http://bertorello.ns0.it
unknown
2010-11-25 11:24:29 UTC
Permalink
oggi un trafiletto sulla gazzetta con qualche dato in piu' sull'accordo
(preoccupante) e l'annuncio di vendola di una leegge sul sw libero la
settiman prossima. bastone e carota.

ora non posso recuperare l'articolo... se lo potete fare voi.
bisogna che vendola risponda alla richiesta di assoli per chiarire itermini
dell'accordo.

ciao ginetto

2010/11/25 Marco Bertorello <marco a bertorello.ns0.it>
Post by unknown
Il 24 novembre 2010 14:37, Associazione software libero
[...]
Post by unknown
Crediamo che una Pubblica Amministrazione commetta un grave errore
politico siglando un Protocollo d'Intesa con Microsoft. Auspichiamo che
il Presidente Vendola se ne renda conto e, conformando il proprio agire
alle idee ed ai principi affermati, lasci cadere nel nulla il protocollo
d'intesa che sta per sottoscrivere con Microsoft e, dopo più attenta
riflessione, attui invece politiche di favore per il Software Libero, in
linea con quanto già fanno altre regioni (come il Piemonte ed il Veneto)
più attente agli interessi collettivi. Solo il Software Libero può
garantire lo sviluppo di un ecosistema locale di imprese, associazioni,
realtà sociali con reale ricaduta sul territorio.
[...]
Solo un appunto,
in Piemonte esiste si, una legge regionale[1] che promuove il software
libero nella PA, ma non viene assolutamente fatta applicare.
E mi dicono che anche in Veneto la realtà sia simile (ma non ho
informazioni più precise)
Ciao,
[1] http://arianna.consiglioregionale.piemonte.it/base/coord/c2009009.html
--
Marco Bertorello
System Administrator
http://bertorello.ns0.it
_______________________________________________
http://lists.softwarelibero.it/mailman/listinfo/discussioni
Totale iscritti: 368 al 06/11/2010
Questa è una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione per il Software Libero.
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: <http://lists.softwarelibero.it/pipermail/discussioni/attachments/20101125/3629eeb4/attachment.html>
unknown
2010-11-25 11:55:56 UTC
Permalink
Post by unknown
oggi un trafiletto sulla gazzetta con qualche dato in piu' sull'accordo
(preoccupante) e l'annuncio di vendola di una leegge sul sw libero la
settiman prossima. bastone e carota.
ora non posso recuperare l'articolo... se lo potete fare voi.
bisogna che vendola risponda alla richiesta di assoli per chiarire
itermini dell'accordo.
Al momento, ha risposto cosi':
http://www.sinistraeliberta.eu/articoli/riguardo-l%E2%80%99intesa-con-microsoft

ciao,
leonardo.
unknown
2010-11-25 12:13:32 UTC
Permalink
Post by unknown
Post by unknown
oggi un trafiletto sulla gazzetta con qualche dato in piu' sull'accordo
(preoccupante) e l'annuncio di vendola di una leegge sul sw libero la
settiman prossima. bastone e carota.
ora non posso recuperare l'articolo... se lo potete fare voi.
bisogna che vendola risponda alla richiesta di assoli per chiarire
 itermini dell'accordo.
http://www.sinistraeliberta.eu/articoli/riguardo-l%E2%80%99intesa-con-microsoft
Il bastone e la carota...un classico

e comunque non dice, alla faccia della trasparenza, in cosa consista
questo accordo
--
Marco Bertorello
System Administrator
http://bertorello.ns0.it
unknown
2010-11-25 12:21:40 UTC
Permalink
Il 25 novembre 2010 13:13, Marco Bertorello <marco a bertorello.ns0.it>
Post by unknown
e comunque non dice, alla faccia della trasparenza, in cosa consista
questo accordo
Infatti chiediamo tutti una copia di questo accordo.
Io l'ho fatto tramite l'URP della Regione Puglia.

Ciao.
luca
unknown
2010-11-25 12:22:37 UTC
Permalink
Post by unknown
Infatti chiediamo tutti una copia di questo accordo.
Io l'ho fatto tramite l'URP della Regione Puglia.
Idem
--
Luigi Carbone
----------------------
Owner @ http://www.ingenioweb.it
Web Designer @ www.consulenti-ict.it
CV: http://www.linkedin.com/in/carboneluigi
Skype: corsaro832
Cell: 340 32 15 783
unknown
2010-11-25 14:46:00 UTC
Permalink
idem anche io... richiedetelo in massa sul sito:

http://www.regione.puglia.it/index.php?page=contatti&opz=info&id=2
<http://www.regione.puglia.it/index.php?page=contatti&opz=info&id=2>

ciao ginetto
Post by unknown
Infatti chiediamo tutti una copia di questo accordo.
Io l'ho fatto tramite l'URP della Regione Puglia.
Idem
unknown
2010-11-25 15:09:47 UTC
Permalink
su facebook e' apparsa questa risposta:

http://www.facebook.com/pugliamolitalia

?"Dovremmo ammettere che in un secolo nuovo che si apre al cloud computing,
all?open data government, alla neutralità tecnologica, al crollo dei prezzi
delle Apps, il compito delle politiche pubbliche non è più tanto di
scegliere tra competitori, ma quello di allargare le autostrade della
società dell?informazione.I ver...i nemici nel 2010 (e forse nel 2015 sarà
più chiaro) non sono più Windows, Google, Leopard o l?iPad.




Il giorno 25 novembre 2010 15:46, Luigi Pirelli <luipir a gmail.com> ha
http://www.regione.puglia.it/index.php?page=contatti&opz=info&id=2 <
http://www.regione.puglia.it/index.php?page=contatti&opz=info&id=2>
ciao ginetto
IDEM .
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: <http://lists.softwarelibero.it/pipermail/discussioni/attachments/20101125/2ed11778/attachment.html>
unknown
2010-11-25 15:26:06 UTC
Permalink
autostrade della società dell?informazione.I ver...i nemici nel 2010 (e
forse nel 2015 sarà più chiaro) non sono più Windows, Google, Leopard o
l?iPad.
Mi pare un bell'esempio di benaltrismo (grazie Simone): ci sono ben
altri problemi, non quelli che dite voi, quindi continuo a fre come mi pare.
Saluti.
--
http://www.faunalia.it/pc
unknown
2010-11-25 12:33:09 UTC
Permalink
Ho il sentore che questo genere di accordi preveda, tra le altre cose, un
patto di riservatezza.

Ho sempre pensato che una pubblica amministrazione trasparente debba
guardarsi bene dal farne, ma temo che non ci sia alcuna legge che lo
imponga.

Mirko

2010/11/25 luca menini <menini.luca a gmail.com>
Post by unknown
Il 25 novembre 2010 13:13, Marco Bertorello <marco a bertorello.ns0.it>
Post by unknown
e comunque non dice, alla faccia della trasparenza, in cosa consista
questo accordo
Infatti chiediamo tutti una copia di questo accordo.
Io l'ho fatto tramite l'URP della Regione Puglia.
Ciao.
luca
_______________________________________________
http://lists.softwarelibero.it/mailman/listinfo/discussioni
Totale iscritti: 368 al 06/11/2010
Questa è una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione per il Software Libero.
--
Mirko Maischberger
@ | mirko.maischberger a gmail.com
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: <http://lists.softwarelibero.it/pipermail/discussioni/attachments/20101125/7b301a9d/attachment.html>
unknown
2010-11-25 12:48:07 UTC
Permalink
Post by unknown
Ho il sentore che questo genere di accordi preveda, tra le altre cose,
un patto di riservatezza.
Questo sarebbe molto grave, e di per se' esecrabile.

Piu' in generale, sono arrivato alla conclusione che le leggi su "Open
Source" sino *dannose*. In Toscana ne abbiamo una dal 2004, e non credo
che i pur ottimi successi che stiamo avendo risultino da questa, ma
piuttosto dall'impegno di singole persone ed enti. Se qualcuno mi
smentisce sono contento.
Le leggi di questo tipo sono di solito usate come un alibi dai politici
per continuare a fare business as usual: dobbiamo secondo me guardare a
come vengono investite le risorse, piuttosto che ai proclami (perche'
tali sono le leggi, in questo paese inapplicato).
Saluti.
--
http://www.faunalia.it/pc
unknown
2010-11-25 13:18:05 UTC
Permalink
Post by unknown
Post by unknown
Ho il sentore che questo genere di accordi preveda, tra le altre cose,
un patto di riservatezza.
Questo sarebbe molto grave, e di per se' esecrabile.
Piu' in generale, sono arrivato alla conclusione che le leggi su "Open
Source" sino *dannose*. In Toscana ne abbiamo una dal 2004, e non credo che
\o/
Post by unknown
i pur ottimi successi che stiamo avendo risultino da questa, ma piuttosto
dall'impegno di singole persone ed enti. Se qualcuno mi smentisce sono
contento.
Come dicevo prima, anche in Piemonte c'è questa legge e poi di fatto
non viene applicata neanche per le cose più basilari.
Post by unknown
Le leggi di questo tipo sono di solito usate come un alibi dai politici per
continuare a fare business as usual: dobbiamo secondo me guardare a come
vengono investite le risorse, piuttosto che ai proclami (perche' tali sono
le leggi, in questo paese inapplicato).
Il problema è che le risorse già non vengono investite avendo le leggi
(anzi, i fondi stanziati inizialmente si riducono ogni volta che viene
presa in mano la legge), figuriamoci senza!

Le leggi servono (e ne servono di migliori, di una legge che richiede
il sorgente disponibile non me ne faccio nulla, ne voglio una che
richieda il rispetto delle 4 libertà!), devono tracciare una strada,
ma poi bisogna anche verificare che vengano applicate (e rompere le
palle quando non vengono applicate).

Ciao,
--
Marco Bertorello
System Administrator
http://bertorello.ns0.it
unknown
2010-11-25 14:06:13 UTC
Permalink
Post by unknown
Piu' in generale, sono arrivato alla conclusione che le leggi su
"Open Source" sino *dannose*.
Se avessero fatto leggi che senza parlare affatto di software avessero
parlato di formati, cioè imposto l'uso esclusivo di OpenDocument nella
pubblica amministrazione e nei rapporti con la medesima sarebbe stato
molto meglio. Ma questa è un'altra storia, riparliamone dopo aver
visto che combina Vendola.

Marco
unknown
2010-11-25 15:06:10 UTC
Permalink
Post by unknown
Post by unknown
Piu' in generale, sono arrivato alla conclusione che le leggi su
"Open Source" sino *dannose*.
Se avessero fatto leggi che senza parlare affatto di software avessero
parlato di formati, cioè imposto l'uso esclusivo di OpenDocument nella
pubblica amministrazione e nei rapporti con la medesima sarebbe stato
molto meglio. Ma questa è un'altra storia, riparliamone dopo aver
visto che combina Vendola.
Questo sarebbe stato anche peggiore, IMHO.

Avrebbe aperto le porte a software completamente chiuso, con supporto
ad un formato aperto.

Nessun ritorno per la comunità, nessun riutilizzo da parte della PA,
nessuna incentivazione di produzione software libero sul territorio,
nessuno studio possibile sul software.

A fronte di nessun costo per chi fa il software chiuso per supportare
i formati aperti.

L'equivalente di fare seppuku.

IMHO
--
Marco Bertorello
System Administrator
http://bertorello.ns0.it
unknown
2010-11-25 20:48:51 UTC
Permalink
Ciao Marco,
Post by unknown
Questo sarebbe stato anche peggiore, IMHO.
per me no, anzi.
Post by unknown
Avrebbe aperto le porte a software completamente chiuso, con supporto
ad un formato aperto.
eviterebbe il lock-in
e potrebbe essere un ottimo primo passo di un progetto di migrazione al
software libero (il software libero senza i formati aperti non ha
possibilita' di vita, il software proprietario con i formati aperti puo'
essere un punto di partenza per una migrazione al SL)

Dal mio punto di vista, Vendola sta facendo il suo lavoro, cioe' il
politico. Non puo' sbattere la porta in faccia a MS, non puo' ignorare
il software libero.
Qualcuno dovrebbe mostrargli la strada... :-)

ciao
--
Paolo Pedaletti
www.openlabs.it
http://www.ecis.eu/documents/Finalversion_Consumerchoicepaper.pdf
http://linguistico.sourceforge.net/pages/traduzioni/ms_illegal.html
unknown
2010-11-25 21:18:59 UTC
Permalink
Il giorno 25 novembre 2010 21:48, Paolo Pedaletti <
Post by unknown
Qualcuno dovrebbe mostrargli la strada... :-)
Il problema e' li' : chi e che strada gli hanno mostrato? E perche'?

Vincenzo
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: <http://lists.softwarelibero.it/pipermail/discussioni/attachments/20101125/157ba4ff/attachment.html>
unknown
2010-11-25 21:14:47 UTC
Permalink
Post by unknown
Piu' in generale, sono arrivato alla conclusione che le leggi su "Open
Source" sino *dannose*. In Toscana ne abbiamo una dal 2004, e non credo che
i pur ottimi successi che stiamo avendo risultino da questa, ma piuttosto
dall'impegno di singole persone ed enti. Se qualcuno mi smentisce sono
contento.
Le leggi di questo tipo sono di solito usate come un alibi dai politici per
continuare a fare business as usual: dobbiamo secondo me guardare a come
vengono investite le risorse, piuttosto che ai proclami (perche' tali sono
le leggi, in questo paese inapplicato).
Servono entrambe le cose.
Concordo con te pero' che la cosa piu' importante e' non mollare sulle
modalita' di approvvigionamento.

Ciao.
luca
unknown
2010-11-25 21:09:38 UTC
Permalink
Post by unknown
Ho il sentore che questo genere di accordi preveda, tra le altre cose, un
patto di riservatezza.
E' un atto amministrativo.
Ci mancherebbe che non ne fosse possibile l'accesso.
Stiamo a vedere. Un passo alla volta.

CIao.
luca
unknown
2010-11-25 16:04:06 UTC
Permalink
Post by unknown
http://www.sinistraeliberta.eu/articoli/riguardo-l%E2%80%99intesa-con-microsoft
Mi aspettavo qualcosa di meglio, lo ammetto.
Avrei prima di tutto preferito una presentazione e non una precisazione
che esce fuori dopo averlo sottoscritto, un po' sulla base delle
pressioni. Come al solito poi, prima si firma e poi si rendono pubblici
i contenuti, e solo nel caso in cui venga fuori un polverone degno di
nota.

Condivido molte delle perplessità che ho visto nelle risposte, ma ci
tengo a sottolineare anche alcuni punti per me fondamentali.

Sicuramente il panegirico su internet, innovazione e affini suona
malino, perché dice poco e niente. In più spesso vorrei capire il senso
dell'abuso del termine "innovazione". Forse poi dovrei aggiungere che
manca completamente il motivo secondo il quale si definisce un'azienda
innovativa. Solo perché grande e monopolista? microsoft ha forse
inventato internet? Mah!

Secondo pensiero, e qui mi ricollego a chi criticava le leggi pro
software libero. Come mai nello stesso tempo si scelgono due approcci
diversi nei metodi e nelle forme? perché con microsoft e il software
proprietario si fanno dei ben precisi protocolli di intesa, mentre col
software libero e le aziende che ci lavorano non si fanno e si torna al
tormentone delle leggi (spesso ben poco applicate)? di equità ne vedo
poca e torniamo alla vecchia storia dei protocolli di intesa dei vari
ministri (vedi Brunetta: http://www.softwarelibero.it/brunetta).

Ma non solo, perché sempre e solo microsoft? non ci sono altre aziende
degne di essere prese in considerazione per il loro contributo
all'innovazione? e qui non parlo semplicemente delle aziende che fanno
SL, ma di tutte. Possibile che nel mondo non ce ne siano altre? e le
aziende italiane? Sappiamo di microsoft e delle multe dell'unione
europea, e abbiamo avuto modo di capire quanto poco impatto abbiano le
cifre microsoft sulla fiscalità italiana, eppure continuiamo a favorire
tutto questo, in nome di una presunta carica innovativa?

Davvero Nichi pensa che i pugliesi (e non solo loro, ovviamente) non
siano in grado di capire cosa sia l'innovazione senza questa sorta di
brevissimo bignami post firma del protocollo? e tutti quelli che vivono
e lavorano in questo settore? possibile che debbano sempre rivedere le
solite dinamiche, replicate a livello nazionale e locale? possibile non
si riesca a imparare dagli errori e dalle esperienze prive di
significato e di efficacia?

un saluto ancora più perplesso,
Christian
unknown
2010-11-25 16:34:30 UTC
Permalink
ci sono figure al public-camp che magari possono darci una mano...
spesso si reisce a ottenere molto usando eventi pubblici e incastrando a
dovere il politico di turno. Al momento ho due casi di successo su una
azione che cambio' alcune scelte di Veltroni e ultimemante il caso dlla
CAE a roma con alemanno.

morale, forse abbiamo in mano una patata bollente che vendola avrebbe
tutto interesse a gestire e "cedere" su punti... il problema e' che
dovremmo essere chiari sui punti su cui deve mettere i paletti e
"incastrarlo" a dovere. Senza una richiesta chiara, difficile incastrare
attraverso eventi pubblici... anzi direi che spesso ci si ritorce contro.

ecco alcuni nomi che partecipano al publicamp e che possono darci una
mano... io non li conosco direttametne, ma magari qualcuno si:
http://publiccamp.regione.puglia.it/index.php?page=register&opz=dettrel&rt_id=20
<http://publiccamp.regione.puglia.it/index.php?page=register&opz=dettrel&rt_id=20>
http://publiccamp.regione.puglia.it/index.php?page=register&opz=dettrel&rt_id=31

e vedete chi ci sara' a sto festival? tataaaaaaaaaaaaaaaaa... sorpresa!
http://publiccamp.regione.puglia.it/index.php?page=register&opz=dettrel&rt_id=45
<http://publiccamp.regione.puglia.it/index.php?page=register&opz=dettrel&rt_id=45>

ciao ginetto
Post by unknown
Post by unknown
http://www.sinistraeliberta.eu/articoli/riguardo-l%E2%80%99intesa-con-microsoft
Mi aspettavo qualcosa di meglio, lo ammetto.
Avrei prima di tutto preferito una presentazione e non una precisazione
che esce fuori dopo averlo sottoscritto, un po' sulla base delle
pressioni. Come al solito poi, prima si firma e poi si rendono pubblici
i contenuti, e solo nel caso in cui venga fuori un polverone degno di
nota.
Condivido molte delle perplessità che ho visto nelle risposte, ma ci
tengo a sottolineare anche alcuni punti per me fondamentali.
Sicuramente il panegirico su internet, innovazione e affini suona
malino, perché dice poco e niente. In più spesso vorrei capire il senso
dell'abuso del termine "innovazione". Forse poi dovrei aggiungere che
manca completamente il motivo secondo il quale si definisce un'azienda
innovativa. Solo perché grande e monopolista? microsoft ha forse
inventato internet? Mah!
Secondo pensiero, e qui mi ricollego a chi criticava le leggi pro
software libero. Come mai nello stesso tempo si scelgono due approcci
diversi nei metodi e nelle forme? perché con microsoft e il software
proprietario si fanno dei ben precisi protocolli di intesa, mentre col
software libero e le aziende che ci lavorano non si fanno e si torna al
tormentone delle leggi (spesso ben poco applicate)? di equità ne vedo
poca e torniamo alla vecchia storia dei protocolli di intesa dei vari
ministri (vedi Brunetta: http://www.softwarelibero.it/brunetta).
Ma non solo, perché sempre e solo microsoft? non ci sono altre aziende
degne di essere prese in considerazione per il loro contributo
all'innovazione? e qui non parlo semplicemente delle aziende che fanno
SL, ma di tutte. Possibile che nel mondo non ce ne siano altre? e le
aziende italiane? Sappiamo di microsoft e delle multe dell'unione
europea, e abbiamo avuto modo di capire quanto poco impatto abbiano le
cifre microsoft sulla fiscalità italiana, eppure continuiamo a favorire
tutto questo, in nome di una presunta carica innovativa?
Davvero Nichi pensa che i pugliesi (e non solo loro, ovviamente) non
siano in grado di capire cosa sia l'innovazione senza questa sorta di
brevissimo bignami post firma del protocollo? e tutti quelli che vivono
e lavorano in questo settore? possibile che debbano sempre rivedere le
solite dinamiche, replicate a livello nazionale e locale? possibile non
si riesca a imparare dagli errori e dalle esperienze prive di
significato e di efficacia?
un saluto ancora più perplesso,
Christian
_______________________________________________
http://lists.softwarelibero.it/mailman/listinfo/discussioni
Totale iscritti: 368 al 06/11/2010
Questa è una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione per il Software Libero.
unknown
2010-11-26 02:13:38 UTC
Permalink
Post by unknown
Ma non solo, perché sempre e solo microsoft? non ci sono altre aziende
degne di essere prese in considerazione per il loro contributo
all'innovazione? e qui non parlo semplicemente delle aziende che fanno
SL, ma di tutte. Possibile che nel mondo non ce ne siano altre? e le
aziende italiane? Sappiamo di microsoft e delle multe dell'unione
europea, e abbiamo avuto modo di capire quanto poco impatto abbiano le
cifre microsoft sulla fiscalità italiana, eppure continuiamo a favorire
tutto questo, in nome di una presunta carica innovativa?
viva la microsoft dice vendola come dicono tutti..

viva il petrolio come dice vendola come dice lula come dicono tutti..

viva il software libero come dice lula come dice vendola come dicono tutti..

viva le energie rinnovabile come dice obama come dicono tutti..

poi..

si passa alla prassi. E il governo, i governi.. possono anche dire
viva.. ma la tifoseria deve essere organizzata.

Cosi.. per dire..

Abraço,
Vince


--
Caselle da 1GB, trasmetti allegati fino a 3GB e in piu' IMAP, POP3 e SMTP autenticato? GRATIS solo con Email.it http://www.email.it/f

Sponsor:
Stampa le tue foto su tela e crea i tuoi quadri personalizzati. In promozione esclusiva da soli euro 15.90!
Clicca qui: http://adv.email.it/cgi-bin/foclick.cgi?mid=11028&d=26-11
unknown
2010-11-26 10:43:53 UTC
Permalink
L'URP mi ha risposto, vi inoltro la mail
===================================================================================
QuiRegione
Ufficio per le Relazioni con il Pubblico
della Regione Puglia
Lungomare Nazario Sauro, 33 - 70121 Bari
numero verde 800 713939
http://www.regione.puglia.it/


Gentile signor Attomanelli,

e segnaliamo il link alla deliberazione di Giunta n. 2351/2010 riguardante
il Protocollo d'intesa di suo interesse presente nella sezione "Trasparenza"
del nostro sito web:

http://www.regione.puglia.it/index.php?page=delibere&opz=view&id=2075



Cordiali saluti, staff QuiRegione

----------------------------------------------------------------------
L'utente Vincenzo Attomanelli
lxcc.it.gg a gmail.com,
ha chiesto in data 2010-11-25 15:56:00

Richiedo copia in formato elettronico dell'accordo

Protocollo d'intesa Regione Puglia e Microsoft. Vendola: "Neutralità
tecnologica
Data: Mer, 24 Novembre 2010 @ 16:12

indicato nella pagina:

http://www.regione.puglia.it/index.php?page=pressregione&opz=display&id=9318

Grazie
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: <http://lists.softwarelibero.it/pipermail/discussioni/attachments/20101126/8ad5d246/attachment.html>
unknown
2010-11-26 10:55:22 UTC
Permalink
Il 26 novembre 2010 11:43, Vincenzo Linux Club Conversano
Post by unknown
L'URP mi ha risposto, vi inoltro la mail
===================================================================================
QuiRegione
Ufficio per le Relazioni con il Pubblico
della Regione Puglia
Lungomare Nazario Sauro, 33 - 70121 Bari
numero verde 800 713939
http://www.regione.puglia.it/
Gentile signor Attomanelli,
e segnaliamo il link alla deliberazione di Giunta n. 2351/2010 riguardante
il Protocollo d'intesa di suo interesse presente nella sezione "Trasparenza"
 http://www.regione.puglia.it/index.php?page=delibere&opz=view&id=2075
Ah, ma allora il software proprietario gli piace proprio, visto che
consigliano Adobe Acrobat....

http://pdfreaders.org/
--
Marco Bertorello
System Administrator
http://bertorello.ns0.it
unknown
2010-11-26 11:49:36 UTC
Permalink
da una parte di legge che :

Copertura Finanziaria di cui alla legge regionale n. 28/2001 e smi

"La presente deliberazione non comporta implicazioni di natura finanziaria
sia di entrata che di spesa e dalla stessa non deriva alcun onere a carico
del bilancio regionale"

salvo poi redirezionare sulle scuole tali spese:

"promozione di programmi o progetti dedicati al settore Education che
prevedono
favorevoli condizioni per l?acquisto di software per le scuole."

Eppure esistono soluzioni di software libero già operanti a Bolzano.

Nicola




Il giorno 26 novembre 2010 11:55, Marco Bertorello
Post by unknown
Il 26 novembre 2010 11:43, Vincenzo Linux Club Conversano
Post by unknown
L'URP mi ha risposto, vi inoltro la mail
===================================================================================
Post by unknown
QuiRegione
Ufficio per le Relazioni con il Pubblico
della Regione Puglia
Lungomare Nazario Sauro, 33 - 70121 Bari
numero verde 800 713939
http://www.regione.puglia.it/
Gentile signor Attomanelli,
e segnaliamo il link alla deliberazione di Giunta n. 2351/2010
riguardante
Post by unknown
il Protocollo d'intesa di suo interesse presente nella sezione
"Trasparenza"
Post by unknown
http://www.regione.puglia.it/index.php?page=delibere&opz=view&id=2075
Ah, ma allora il software proprietario gli piace proprio, visto che
consigliano Adobe Acrobat....
http://pdfreaders.org/
--
Marco Bertorello
System Administrator
http://bertorello.ns0.it
_______________________________________________
http://lists.softwarelibero.it/mailman/listinfo/discussioni
Totale iscritti: 368 al 06/11/2010
Questa è una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione per il Software Libero.
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: <http://lists.softwarelibero.it/pipermail/discussioni/attachments/20101126/4923791d/attachment.html>
unknown
2010-11-26 11:59:18 UTC
Permalink
Il 26 novembre 2010 11:55, Marco Bertorello <marco a bertorello.ns0.it>
Post by unknown
Il 26 novembre 2010 11:43, Vincenzo Linux Club Conversano
Post by unknown
L'URP mi ha risposto, vi inoltro la mail
===================================================================================
QuiRegione
Ufficio per le Relazioni con il Pubblico
della Regione Puglia
Lungomare Nazario Sauro, 33 - 70121 Bari
numero verde 800 713939
http://www.regione.puglia.it/
Gentile signor Attomanelli,
e segnaliamo il link alla deliberazione di Giunta n. 2351/2010 riguardante
il Protocollo d'intesa di suo interesse presente nella sezione "Trasparenza"
 http://www.regione.puglia.it/index.php?page=delibere&opz=view&id=2075
Ah, ma allora il software proprietario gli piace proprio, visto che
consigliano Adobe Acrobat....
http://pdfreaders.org/
Con Alexjan Carraturo pensavamo, visto che stiamo ottenendo una,
seppur minima, visibilità [1], se fosse possibile richiedere un
incontro con Vendola per discutere con una delegazione (trasversale
alle varie realtà) di questo accordo. Che ne pensate?

Ciao,

[1] http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/lecce/notizie/politica/2010/26-novembre-2010/open-source-rete-contro-vendolano-accordo-microsoft-regione-1804250616620.shtml
--
Marco Bertorello
System Administrator
http://bertorello.ns0.it
unknown
2010-11-26 12:41:55 UTC
Permalink
Il giorno 26 novembre 2010 12:59, Marco Bertorello
Post by unknown
Il 26 novembre 2010 11:55, Marco Bertorello <marco a bertorello.ns0.it>
Post by unknown
Il 26 novembre 2010 11:43, Vincenzo Linux Club Conversano
Post by unknown
L'URP mi ha risposto, vi inoltro la mail
===================================================================================
Post by unknown
Post by unknown
QuiRegione
Ufficio per le Relazioni con il Pubblico
della Regione Puglia
Lungomare Nazario Sauro, 33 - 70121 Bari
numero verde 800 713939
http://www.regione.puglia.it/
Gentile signor Attomanelli,
e segnaliamo il link alla deliberazione di Giunta n. 2351/2010
riguardante
Post by unknown
Post by unknown
il Protocollo d'intesa di suo interesse presente nella sezione
"Trasparenza"
Post by unknown
Post by unknown
http://www.regione.puglia.it/index.php?page=delibere&opz=view&id=2075
Ah, ma allora il software proprietario gli piace proprio, visto che
consigliano Adobe Acrobat....
http://pdfreaders.org/
Con Alexjan Carraturo pensavamo, visto che stiamo ottenendo una,
seppur minima, visibilità [1], se fosse possibile richiedere un
incontro con Vendola per discutere con una delegazione (trasversale
alle varie realtà) di questo accordo. Che ne pensate?
Ciao,
Magari!

Mi dicono che tutte le società di sviluppo e consulenza di software open
source pugliesi sarebbero interessate.

Vincenzo
LXCC
Post by unknown
[1]
http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/lecce/notizie/politica/2010/26-novembre-2010/open-source-rete-contro-vendolano-accordo-microsoft-regione-1804250616620.shtml
--
Marco Bertorello
System Administrator
http://bertorello.ns0.it
_______________________________________________
http://lists.softwarelibero.it/mailman/listinfo/discussioni
Totale iscritti: 368 al 06/11/2010
Questa è una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione per il Software Libero.
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: <http://lists.softwarelibero.it/pipermail/discussioni/attachments/20101126/b1d9f79a/attachment.html>
unknown
2010-11-26 13:22:30 UTC
Permalink
+1 e fare una azione congiunta con le altre ass che si occupano di sw
libero (tutte)
Il 26 novembre 2010 11:55, Marco Bertorello<marco a bertorello.ns0.it>
Post by unknown
Il 26 novembre 2010 11:43, Vincenzo Linux Club Conversano
Post by unknown
L'URP mi ha risposto, vi inoltro la mail
===================================================================================
QuiRegione
Ufficio per le Relazioni con il Pubblico
della Regione Puglia
Lungomare Nazario Sauro, 33 - 70121 Bari
numero verde 800 713939
http://www.regione.puglia.it/
Gentile signor Attomanelli,
e segnaliamo il link alla deliberazione di Giunta n. 2351/2010 riguardante
il Protocollo d'intesa di suo interesse presente nella sezione "Trasparenza"
http://www.regione.puglia.it/index.php?page=delibere&opz=view&id=2075
Ah, ma allora il software proprietario gli piace proprio, visto che
consigliano Adobe Acrobat....
http://pdfreaders.org/
Con Alexjan Carraturo pensavamo, visto che stiamo ottenendo una,
seppur minima, visibilità [1], se fosse possibile richiedere un
incontro con Vendola per discutere con una delegazione (trasversale
alle varie realtà) di questo accordo. Che ne pensate?
Ciao,
[1] http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/lecce/notizie/politica/2010/26-novembre-2010/open-source-rete-contro-vendolano-accordo-microsoft-regione-1804250616620.shtml
unknown
2010-11-26 16:58:10 UTC
Permalink
+1 e fare una azione congiunta con le altre ass che si occupano di sw libero
(tutte)
+1 su tutta la linea.
--
########################################
Alexjan Carraturo
admin of
Free Software Users Group Italia
http://www.fsugitalia.org
Fedora Ambassador: Axjslack
openSUSE Ambassador: Axjslack
Free Software Foundation Europe Fellow 1623
Software Freedom International board member
########################################
unknown
2010-11-26 12:57:39 UTC
Permalink
Post by unknown
L'URP mi ha risposto, vi inoltro la mail
Curioso. Io sono quasi sicuramente il primo che gli ha scritto,
incontrando i problemi (computer che torneranno a gennaio) che ho
descritto sul mio sito, e a me non è arrivato.

Per ragioni che francamente non capisco, non riesco a scaricare
alcunchè da quella pagina. Potresti per favore inviarmi quei file in
privato? Grazie.
unknown
2010-11-25 12:50:03 UTC
Permalink
Post by unknown
http://www.sinistraeliberta.eu/articoli/riguardo-l%E2%80%99intesa-con-micro
soft
il vero errore è l'uso dell'espressione "neutralità tecnologica".
cosa vuol dire ?
forse Vendola non sa che per Microsoft vuol dire "parità di trattamento tra
software libero e software proprietario".
Questo è inaccettabile.
Il software libero produce vantaggi per la società e quindi la politica *deve*
preferire il software libero.
Punto.

La Corte Costituzionale ha confermato che è perfettamente legittimo favorire
software libero
http://www.softwarelibero.it/Corte_Costituzionale_favorisce_softwarelibero

Vendola intende quello per neutralità tecnologica o cos'altro ?

m.c.
unknown
2010-11-25 14:07:45 UTC
Permalink
Post by unknown
Post by unknown
http://www.sinistraeliberta.eu/articoli/riguardo-l%E2%80%99intesa-con-micro
soft
il vero errore è l'uso dell'espressione "neutralità tecnologica".
cosa vuol dire ?
forse Vendola non sa che per Microsoft vuol dire "parità di trattamento tra
software libero e software proprietario".
Vendola o é scemo o lo sa eccome. (e non mi pare un tipo scemo
quindi ..)
Post by unknown
Questo è inaccettabile.
Il software libero produce vantaggi per la società e quindi la politica *deve*
preferire il software libero.
Il software libero non ti finanzia le campagne elettorali ...
Post by unknown
Punto.
La Corte Costituzionale ha confermato che è perfettamente legittimo favorire
software libero
http://www.softwarelibero.it/Corte_Costituzionale_favorisce_softwarelibero
Vendola intende quello per neutralità tecnologica o cos'altro ?
Vendola non ti ha risposto, ha fatto il perfetto politico, un po' di
belle parole che richiamano i periodi bui, il futuro, la speranza, i
100Mbit ... e cosí. Nulla di cio' c'entra un acca con la domanda e le
"perplessitá" dei cittadini, ma fa brodo per il lettore disinformato che
non capisce un acca di informatica e non ha idea che Internet,
Infrastruttura e Microsoft (o Apple) sono cose distinte.

Insomma il caro vendola, cosí come la maggior parte dei politici
rampanti, vi prende per il naso.

Simo.
unknown
2010-11-25 14:09:55 UTC
Permalink
nella pagina

http://www.sinistraeliberta.eu/articoli/riguardo-l%E2%80%99intesa-con-microsoft

Ho inserito questo commento che per ora non appare.
======================================================================
Mi scusi Sig. Presidente, questa Sua risposta non e' ne' chiara ne'
convincente, perche' ha messo insieme concetti e idee ma non ha spiegato
cosa ha firmato e come e' arrivato a quella decisione.
Da quel poco che e' emerso fin'ora, il protocollo firmato non sembra essere
all'insegna della pluralita'.
Quindi, da pugliese e per onorare la chiarezza di idee citata, La invito
caldamente a farci prendere visione e discuterne insieme il disegno di legge
che state per approvare.

A tal proposito cito due link utili:
1. http://www.softwarelibero.it/protocollo-puglia-ms
2.
http://www.regione.puglia.it/index.php?page=pressregione&opz=display&id=9318

Grazie
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: <http://lists.softwarelibero.it/pipermail/discussioni/attachments/20101125/2334818e/attachment.html>
unknown
2010-11-25 17:05:44 UTC
Permalink
Post by unknown
nella pagina
http://www.sinistraeliberta.eu/articoli/riguardo-l%E2%80%99intesa-con-microsoft
Ho inserito questo commento che per ora non appare.
Ho pubblicato anch'io un commento che non appare
e viste le tempistiche credo che

1) si è licenziato il moderatore (difficile)
2) si è ammlato il moderatore (mi dispiace)
3) il moderatore ha perso le staffe e ha buttato via tutto
4) i post non andavano bene....
5) i post non servivano perché non erano d'accordo

Diaolin malfidente...
--
l?à piangiù par tut el dì, somenàndo ?ntorn le làgreme
pò da sót gió ?n vèrs la val vèn su un con na manàra
el se rampega pan pian, pò ?l se ferma e ?l tira ?l fià
el se ?mpiza su na ghèba, gió doi crèpi e tàse tut

Diaolin
unknown
2010-11-25 21:21:31 UTC
Permalink
Il 25 novembre 2010 15:09, Vincenzo Linux Club Conversano
Post by unknown
nella pagina
http://www.sinistraeliberta.eu/articoli/riguardo-l%E2%80%99intesa-con-microsoft
Ho inserito questo commento che per ora non appare.
Grandi!!!
Dai, che a forza di inserire commenti la pagina diventa lunga come la Puglia :-)
unknown
2010-11-25 14:40:40 UTC
Permalink
Post by unknown
http://www.sinistraeliberta.eu/articoli/riguardo-l%E2%80%99intesa-con-micro
soft
il vero errore è l'uso dell'espressione "neutralità tecnologica".
cosa vuol dire ?
mi viene in mente Brunetta, quando disse che non si devono privilegiare
certe aziende rispetto ad altre,
equiparando software proprietario e software libero

si nascondono sempre dietro un concetto distorto di neutralità
Post by unknown
forse Vendola non sa che per Microsoft vuol dire "parità di trattamento tra
software libero e software proprietario".
appunto
lo sa bene, ma non può dirlo
e quindi come un prestigiatore sventola il digital divide per allontanare lo
sguardo dal protocollo d'intesa

rispondessero mai alle questioni che vengono poste!
Post by unknown
Questo è inaccettabile.
Il software libero produce vantaggi per la società e quindi la politica *deve*
preferire il software libero.
Il politico preferisce chi gli fa un favore: in denaro, in regali o
qualsiasi cosa.
Quando verranno fuori i dettagli del protocollo, scommetto che ci sarà un
qualche *splendido regalo* a cui non si può dire di no.

Non si può pretendere che i politici di oggi, di qualsiasi schieramento, si
comportino diversamente.
Intendo soprattutto i politici a livello nazionale.

Ci prenderanno sempre in giro.
Soprattutto quando si tratta di questioni informatiche che pochi capiscono
davvero.
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: <http://lists.softwarelibero.it/pipermail/discussioni/attachments/20101125/7ca2703c/attachment.html>
unknown
2010-11-25 14:15:37 UTC
Permalink
Il 24 novembre 2010 14:37, Associazione software libero
Post by unknown
COMUNICATO STAMPA
Qualcuno potrebbe tradurre il Comunicato Stampa di Assoli, in inglese?

Lo chiedo perchè ieri ho scritto a RMS circa questa cosa e lui mi ha
Post by unknown
Can you start a campaign to complain to the party
Sinistra, Ecologia e Libertà
that a deal with a megacorporation goes against what the
party appears to stand for?
Per il momento gli ho spiegato la situazione in parole povere, ma mi
piacerebbe potesse leggere anche lui per farsi un'idea e magari
consigliarci.

Ciao,
--
Marco Bertorello
System Administrator
http://bertorello.ns0.it
unknown
2010-11-25 14:36:52 UTC
Permalink
Il 25 novembre 2010 15:15, Marco Bertorello <marco a bertorello.ns0.it>
Post by unknown
Il 24 novembre 2010 14:37, Associazione software libero
Post by unknown
COMUNICATO STAMPA
Qualcuno potrebbe tradurre il Comunicato Stampa di Assoli, in inglese?
Lo chiedo perchè ieri ho scritto a RMS circa questa cosa e lui mi ha
Post by unknown
Can you start a campaign to complain to the party
Sinistra, Ecologia e Libertà
that a deal with a megacorporation goes against what the
party appears to stand for?
Per il momento gli ho spiegato la situazione in parole povere, ma mi
piacerebbe potesse leggere anche lui per farsi un'idea e magari
consigliarci.
A onor della trasparenza che non stiamo vedendo da parte di SEL ;),
Post by unknown
In Italy our freedom is under attack on both left-and-right wings.
Before the rigther Berlusconi, Brunetta and Gelmini. They signed a
deal with Microsoft for School (really dangerous!) and Public
Administration.
And now, also the future left wing leader, Nichi Vendola signs a
similar deal for the southern region of Puglia
http://stop.zona-m.net/2010/11/italian-left-leader-signs-berlusconi-like-deal-with-microsoft/
Vendola is the leader of "Sinistra, Ecologia e Libertà" (that sound
like "Left, Ecology and Freedom" in english) and on their site
(http://www.sinistraeliberta.eu/vetrina/ecologia-della-conoscenza) is
?che parlare di copyleft, di software libero, di neutralità della rete
sia una necessità per un partito moderno, così come lo è parlare di
lavoro, ambiente, economia e diritti civili?
that in english sound like
"that speak of copyleft, free software, net neutrality is a necessity
for a modern party, like speak of work, environment, economy and civil
rights"
Hi Richard,
we started as soon as possible with a massive campaign.
Our national association for free software, ASSOLI, wrote a message to
Vendola and published it.
This campaign includes sending emails with this message both to party
and president.
We also wrote a lot of message to their social network.
But today was published a document from Mr. Vendola that explain his
choice (the deal was signed yesterday).
I'm really sorry for the google-translation, but I'm unable to
http://translate.google.it/translate?u=http://www.sinistraeliberta.eu/articoli/r
iguardo-l%E2%80%99intesa-con-microsoft&sl=it&tl=en&hl=&ie=UTF-8
It seems that this "deal" is impossible to read (many times asked for
it, but without success) and the Vendola's strategy, with a promise of
an "open source's law", is the classical "carrot and stick".
As a my personal thought, if he don't back off on these agreements, a
netstrike could be an alternative form of protest
Thanks a lot for your time, and sorry for my orrible english
P.S.
I'll ask for a full translation of all materials about this case, so
you'll be more comfortable to read
Ciao,
--
Marco Bertorello
System Administrator
http://bertorello.ns0.it
unknown
2010-11-25 16:05:08 UTC
Permalink
On Thu, Nov 25, 2010 15:15:37 PM +0100, Marco Bertorello
Post by unknown
Can you start a campaign to complain to the party Sinistra,
Ecologia e Libertà that a deal with a megacorporation goes against
what the party appears to stand for?
Per il momento gli ho spiegato la situazione in parole povere, ma mi
piacerebbe potesse leggere anche lui per farsi un'idea e magari
consigliarci.
Forse glielo hai già detto, ma se vuole farsi un'idea il mio articolo
di ieri c'è anche in inglese:

http://stop.zona-m.net/2010/11/italian-left-leader-signs-berlusconi-like-deal-with-microsoft/

e sto traducendo ora anche il commento che ho appena pubblicato.

Marco F.
unknown
2010-11-25 14:28:37 UTC
Permalink
Post by unknown
Qualcuno potrebbe tradurre il Comunicato Stampa di Assoli, in inglese?
Lo chiedo perche` ieri ho scritto a RMS circa questa cosa e lui mi ha
Personalmente non mi sembra il caso di chiamare rms per ogni cosetta
che viene firmata. In particolare nel momento in cui non sappiamo ancora
cosa sia stato firmato (gia`, ma questo e` lo stesso marco bertorello
che non voleva nemmeno sapere cosa conteneva l'accordo).

Comunque ho trovato questo:

http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/napoli/notizie/cronaca/2010/24-novembre-2010/regione-microsoft-firmato-accordonascera-centro-competenza-1804238336363.shtml

Non vorrei che fosse uno dei centri di ricerca di cui si era gia`
occupata assoli nel 2007: "denaro pubblico, risultati privati"

/alessandro
unknown
2010-11-25 14:43:03 UTC
Permalink
Post by unknown
Post by unknown
Qualcuno potrebbe tradurre il Comunicato Stampa di Assoli, in inglese?
Lo chiedo perche` ieri ho scritto a RMS circa questa cosa e lui mi ha
Personalmente non mi sembra il caso di chiamare rms per ogni cosetta
che viene firmata.  In particolare nel momento in cui non sappiamo ancora
cosa sia stato firmato (gia`, ma questo e` lo stesso marco bertorello
che non voleva nemmeno sapere cosa conteneva l'accordo).
Veramente io ho chiesto a cosa serviva leggere questo accordo. E
ancora non ho avuto risposta :)
--
Marco Bertorello
System Administrator
http://bertorello.ns0.it
unknown
2010-11-25 14:49:32 UTC
Permalink
Il giorno 25 novembre 2010 15:43, Marco Bertorello
Post by unknown
Veramente io ho chiesto a cosa serviva leggere questo accordo. E
ancora non ho avuto risposta :)
L'unico documento ufficiale che ho trovato e':
http://www.regione.puglia.it/index.php?page=pressregione&opz=display&id=9318

e prima di quello l'annuncio era:
http://www.regione.puglia.it/index.php?page=pressregione&opz=display&id=9308

Ho provato a inserirli come commento nella pagina:
http://www.sinistraeliberta.eu/articoli/riguardo-l%E2%80%99intesa-con-microsoft

ma sono stato ignorato.
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: <http://lists.softwarelibero.it/pipermail/discussioni/attachments/20101125/f1f95d02/attachment.html>
unknown
2010-11-25 16:08:42 UTC
Permalink
Fare un protocollo di intesa con MS e una "bella" legge pro software
libero ormai mi pare si possa tradurre come "Usiamo software
proprietario, ma sappiamo che forse dovremmo usare software libero", a
livello nazionale come locale. Sui centri di competenza, poi, preferisco
non esprimermi. Lo hanno già fatto altri e non posso far altro che
ricordare che sarebbe il caso di imparare dagli errori del passato.

Dispiace che Nichi ignori tutti gli interessanti ragionamenti fatti qua
e altrove.

ciao,
Christian
unknown
2010-11-25 16:39:46 UTC
Permalink
Post by unknown
Fare un protocollo di intesa con MS e una "bella" legge pro software
libero ormai mi pare si possa tradurre come "Usiamo software
proprietario, ma sappiamo che forse dovremmo usare software libero"
Concordo, anche da noi è successo più o meno questo, e quando parli di
open data ti danno del talebano...

ma certo che sono talebano, sui miei dati.
Post by unknown
, a
livello nazionale come locale. Sui centri di competenza, poi, preferisco
non esprimermi. Lo hanno già fatto altri e non posso far altro che
ricordare che sarebbe il caso di imparare dagli errori del passato.
se volete venire a farvi un giretto qui o qui
centros.fbk.eu e seguite la parte Cittadino e Associazioni
Post by unknown
Dispiace che Nichi ignori tutti gli interessanti ragionamenti fatti qua
e altrove.
Ignora???
Ma lo sa che esistono?


Diaolin
--
l?à piangiù par tut el dì, somenàndo ?ntorn le làgreme
pò da sót gió ?n vèrs la val vèn su un con na manàra
el se rampega pan pian, pò ?l se ferma e ?l tira ?l fià
el se ?mpiza su na ghèba, gió doi crèpi e tàse tut

Diaolin
unknown
2010-11-25 16:20:44 UTC
Permalink
Post by unknown
Dispiace che Nichi ignori tutti gli interessanti ragionamenti fatti qua
e altrove.
Ignora??? Ma lo sa che esistono?
Questo è il motivo per cui va tartassato (magari turandosi il naso, ma
il fine...) soprattutto nei gruppi su Facebook, non (solo) in circoli
specialistici frequentati da noi quattro gatti.

Marco
unknown
2010-11-25 17:18:30 UTC
Permalink
Post by unknown
Post by unknown
Dispiace che Nichi ignori tutti gli interessanti ragionamenti fatti qua
e altrove.
Ignora???
Ma lo sa che esistono?
mi spiego meglio... quando nel contesto politico, sociale e culturale ci
si presenta come diversi e partecipativi, io mi aspetto come minimo che
non si dimentichi tutto quello che è successo in italia fino a ora in
questo campo. Altrimenti che senso ha? Io non pretendo che Nichi o altri
passino le giornate a discutere su questa lista, ci mancherebbe altro,
ma mi aspetto, come minimo, che chi da dieci anni si sbatte per il SL in
Italia, sia considerato almeno come minimo un interlocutore credibile!
Non ci vuole molto a farne un piccolo resoconto, una rassegna stampa, a
rendersi conto di quali sono certe posizioni sulle leggi locali per il
SL, o le battaglie fatte nei confronti della PA su bandi, centri di
competenza e protocolli di intesi? altrimenti per me è aria fritta, e
l'ennesima invenzione ad uso propagandistico di un tema importante.

Ripeto, non parlo della lista discussioni in se', ma del contributo che
vedo da tempo in giro su siti web, log, social network e quant'altro.
Gli strumenti ci sono e tanti ormai li usano bene. Comunque è una
riflessione più estesa che non riguarda semplicemente l'episodio in
questione e le persona coinvolte in questo momento. :)

Ignorare internet ormai non è più giustificabile poi, a maggior ragione
quando si fa di internet e degli strumenti online un uso tuttaltro che
marginale.

saluti,
Christian
unknown
2010-11-25 15:05:10 UTC
Permalink
Post by unknown
Veramente io ho chiesto a cosa serviva leggere questo accordo. E
ancora non ho avuto risposta :)
Per sapere di cosa si parla?
unknown
2010-11-25 15:30:32 UTC
Permalink
Post by unknown
Post by unknown
Veramente io ho chiesto a cosa serviva leggere questo accordo. E
ancora non ho avuto risposta :)
Per sapere di cosa si parla?
E mi serve sapere di cosa parla per non volere che il mio governo
faccia accordi con una multinazionale americana nemica del software
libero, nemica dell'interoperabilità, incline a sfruttare la propria
posizione sul mercato per essere sempre più monopolistica?

Per carità, ben venga leggere il testo eh... quando e *se* mai Vendola
ce lo farà avere... dopodichè non mi pare il caso di *aspettare* il
testo per avviare la mobilitazione.

Tutto quì
--
Marco Bertorello
System Administrator
http://bertorello.ns0.it
unknown
2010-11-25 17:12:39 UTC
Permalink
Post by unknown
Post by unknown
Post by unknown
Veramente io ho chiesto a cosa serviva leggere questo accordo. E
ancora non ho avuto risposta :)
Per sapere di cosa si parla?
E mi serve sapere di cosa parla per non volere che il mio governo
faccia accordi con una multinazionale americana nemica del software
libero, nemica dell'interoperabilità, incline a sfruttare la propria
posizione sul mercato per essere sempre più monopolistica?
Si.

A te forse fara` anche piacere essere quello che contesta a prescindere.
A me no.

Ciao
Simone
unknown
2010-11-25 14:58:41 UTC
Permalink
Alessandro Rubini ha scritto:

[...]
Post by unknown
http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/napoli/notizie/cronaca/2010/24-novembre-2010/regione-microsoft-firmato-accordonascera-centro-competenza-1804238336363.shtml
Non vorrei che fosse uno dei centri di ricerca di cui si era gia`
occupata assoli nel 2007: "denaro pubblico, risultati privati"
Se conosco i miei polli (a Bari ho lavorato due anni, ma vale per altri
posti in giro per l'italia) un centro di competenza dentro Tecnopolis
che non costa niente alla regione dove mettere un paio di borsisti non
si nega a nessuno.

Ricordo ancora il centro di competenza, che chiamavo Open Source,
finanziato da Oracle.....

http://www.oracle.com/global/it/corporate/pressroom/2007/20070615_Oracle_Tecnopolis.html
http://www.oracle.com/global/it/corporate/pressroom/2006/20060904_centro-comp-bari.html

Ciao

Davide

-------------- parte successiva --------------
Un allegato non testuale è stato rimosso....
Nome: signature.asc
Tipo: application/pgp-signature
Dimensione: 258 bytes
Descrizione: OpenPGP digital signature
URL: <http://lists.softwarelibero.it/pipermail/discussioni/attachments/20101125/17d9ac9b/attachment.sig>
unknown
2010-11-25 15:00:22 UTC
Permalink
Davide Dozza ha scritto:
[...]
Post by unknown
Ricordo ancora il centro di competenza, che chiamavo Open Source,
... che *chiamavano* ...

scusate

Davide

-------------- parte successiva --------------
Un allegato non testuale è stato rimosso....
Nome: signature.asc
Tipo: application/pgp-signature
Dimensione: 258 bytes
Descrizione: OpenPGP digital signature
URL: <http://lists.softwarelibero.it/pipermail/discussioni/attachments/20101125/7af5e08b/attachment.sig>
unknown
2010-11-25 15:04:56 UTC
Permalink
Davide Dozza ha scritto:

[...]
Post by unknown
http://www.oracle.com/global/it/corporate/pressroom/2007/20070615_Oracle_Tecnopolis.html
http://www.oracle.com/global/it/corporate/pressroom/2006/20060904_centro-comp-bari.html
dimenticavo questo link....

http://www.tno.it/tecno_it/indici_it/stampa/2006/7_12_06bandooracle_PROGETTI.htm

Davide

-------------- parte successiva --------------
Un allegato non testuale è stato rimosso....
Nome: signature.asc
Tipo: application/pgp-signature
Dimensione: 258 bytes
Descrizione: OpenPGP digital signature
URL: <http://lists.softwarelibero.it/pipermail/discussioni/attachments/20101125/e7df72b9/attachment.sig>
unknown
2010-11-25 09:20:21 UTC
Permalink
Il comunicato stampa è ora su una pagina del sito dell'associazione:
<http://www.softwarelibero.it/protocollo-puglia-ms>.
Continue reading on narkive:
Loading...